Vai ai contenuti

Menu principale:

Pagelle e commento

.


SASSUOLO  PARMA   0 - 0

LE PAGELLE DI GIULIANO BOTTOLI

    
Sepe 6 mezzo: partenza disastrosa con un errore che il WAR salva, poi due interventi miracolosi che salvano il risultato

Gazzola 5 mezzo:  in sofferenza quando non è aiutato nel raddoppio, si immola su un tiro di Matri e riscatta tutta la sua prestazione

Iacoponi 6 mezzo: partita gagliardo con attenzione e lucidità; quando serviva non ha badato alla finezza

Scozzarella 6: prima parte giocata con ordine e qualche suggerimento in verticalizzazione interessante; nella seconda si limita a tamponare

Gagliolo 6: lotta su tutti i palloni con grande temperamento

Di Marco 5 mezzo: non nel suo ruolo abituale si adatta con impegno; una sua conclusione alla fine della gara poteva essere più precisa.

Siligardi 5: non è riuscito a concretizzare le sue qualità e viene sostituito ad inizio ripresa. Dal 46 Gervinho 5 mezzo: non in perfette condizioni gioca col freno tirato, riesce comunque a mettere in apprensione i difensori avversari

Rigoni 5 mezzo: qualche recupero e tanta corsa; viene sostituto per infortunio. Dal 54 Sprocati 5 mezzo: da annotare un buon inserimento in area concluso male

Ceravolo 5: fallisce un calcio di rigore, poi soltanto ripiegamenti difensivi. Dal 77 Bastoni s. V.

Barilla 6 mezzo: un inserimento in area procura il rigore, poi tanta corsa a tutto campo

Kucka 5 mezzo: non al meglio della condizione fisica si limita a tamponare

D' Aversa: si sa, loro fanno la partita. Si e tuti chietri?
Analizziamo le dichiarazioni del Mister. Mo mama!
Se può prenderci in giro, la colpa è della Società
Continuità con il Torino? Si, vero, Kulowic migliore in campo!
Del War non parlo, ma ci alleniamo bene! A rid!!

Bymanso - Di incredibile nel calcio c'è tutto e tutto sempre ci sarà, proprio perchè l' imprevedibilità di questo sport porta, dentro e fuori dal campo, alle più assurde situazioni.
Una di queste è rappresentata anche dall'assurdità con cui gente, che non ha fatto altro nella vita, commenta le partite.
Una condizione questa, che di fronte all' imprevedibilità del come andrà e del come va, dovrebbe avere nelle corde della sua testa, tutti i crismi che portano a sacrosante certezze.

Bhe, ormai da due anni e mezzo, a Parma abbiamo imparato che analizzare le partite vuol dire poter raccontare una fila di minchiate che non possono avere eguali nel mondo del calcio con c maiuscola o minucola che sia.

Non dovrebbe esistere che un Mister vada davanti a delle telecamere a raccontare sempre una partita che non c'è stata. Magari esisteva nella sua testa prima di giocarla, e questo ci sta (preparazione della partita); ma che poi a bocce ferme, il giocato diventi inesistente, è pratica che meriterebbe una cura da cavallo da parte della Società.

Chi prende in giro i tifosi, prima o poi è chiamato a renderne conto, e se D' Aversa passerà via ch'me un pizo' (piccione), la Società, deve per forza di cose, rimanere qui con la città, anche se tiene le valige fatte vicino alla porta.

Non è la prima volta che affrontiamo l'argomento, tant che ormei agh no do bali da cine, ma quando il limite della decenza diventa il massimo della indecenza, un richiamo all'ordine delle cose ci vuole.

E quando ci vuole, ci vuole!

La Società, certamente non può mettersi al posto del falsificatore delle disamine  calcistiche dei crociati che neanche la Gazza osa, ma certamente, può richiamare, in quanto dipendente, il Mister a smetterla di prendere per i fondelli tutta la tifoseria parmigiana.

O forse la Società, non si accorge che son vittime anche loro? E se non se ne accorge, non è perchè, tra loro si dicono cose assolutamente diverse?

Ecco, appunto, abbiamo forse svelato l'arcano? E si, il sospetto che siate d'accordo nel prenderci tutti in giro è diventata ormai una di quelle sacrosante certezze che fan tanta luce, quanto ne fa il sole a mezzogiorno del  quindici d'agosto!

Ora riportiamo quanto affermato dal Mister in TV e in Sala Stampa, e per dovere di verità, guardiamo se siam noi che prendiamo abbagli nel giudicarlo un falsificatore di cronaca, o se è lui ad aver ragione. E lo facciamo senza sbandierare statistiche impietose che parlano impietosamente di fatti e non di cazzate!

D' Aversa: A me interessa quando, come oggi e con il Torino, vanno in campo e danno tutti il massimo!
Quindi quando perdono non danno il massimo? I saran content i to zugador! Bravo, immagino il rapporto che hai con loro nello spogliatoio!

D' Aversa: L'importante era dare continuità alla gara con il Torino e ci siam riusciti!
Ve mister, due partite da perdere, per occasioni e per gioco, che hai pareggiato solo perchè hai avuto il merito di mettere in campo il solito gradissimo Kulowic e quindi fai bene a parlare continuamente di continuità. La continuité dal bus dal gnao !!! Scusa, ma a Rid!

D' Aversa: L 'occasione più clamorosa l'abbiamo avuta noi
Che dire, un rigore è sicuramente una grandissima occasione, ma per chi ha giocato anche solo nel Pedale Veloce (Boregh Bartà) lo sono molto di più le occasioni che hai da due metri dalla riga di porta (quasi vuota). E poi, discutiamo come è arrivato il rigore? No dai, non possiamo dire che è stato un super regalo del giocatore del Sassuolo. E no, non possiamo dirlo, altrimenti si va far benedire tutta la filosofia dei meriti del bellissimo calcio di D'Aversa.

D' Aversa: Nel Secondo Tempo abbiamo creato diverse occasioni per passare in vantaggio!
Ahahahhahahhahahahhaha! Dai su, te pasé la metè camp, tre volti! E però, se ci metti le occasioni in fuorigioco, allora hai ragione, due le hai create. Chiedi per favore a Sepe, che lui l'ha vista come l'abbiamo vista noi e per questo ha dichiarato: Abbiamo tirato un paio di volte in porta nel secondo tempo, anche se le azioni erano in fuorigioco! Per la cronaca delle statistiche, aggiungiamo che in tutta la partita, il Parma ha tirato in porta solo una volta (rigore)

D' Aversa: Si sapeva che il Sassuolo predilige fare la partita per arrivare al gol tramite il gioco.
Eccoci qui. A te dit miga 'na bala, ve! Ma la domanda viene spontanea: quale squadra in questo campionato non ha fatto la partita contro il Parma? Ti devo ricordare che anche il Chievo, è riuscito a fare la partita al Tardini? Un esempio che vale per tutta la stagione e che la dice lunga su.... tutto, ve!

D' Aversa: i miei giocatori son stati bravi a concedere poche occasioni nel primo tempo e poche nel secondo
Ve mister, chi t'han ciapè a balonadi! Una ventina di tiri in porta, tre occasioni salvate da Sepe, un tiro che ha colpito il palo e due che l'hanno sfiorato a Sepe immobile, son poca cosa? Bhe at piasriz ve! In tre campionati, quel calcio lì, noi ce lo siam sempre sognati, anche quando eravamo i più forti (Serie C).

Potrei continuare, ma rischio di finire il tutto lo spazio del WEB globale e quindi mi limito a riportare le dichiarazioni di chi, come tutti i parmigiani, han visto l'altra partita. Si, quella vera!

Telecronista Dazn a MISTER De Zerbi: se fosse finita anche solo 1-0 sarebbe stato un risultato stretto!!

Mister De Zerbi”: i miei calciatori li ho visti un po' giù per questo risultato, hanno fatto davvero bene è mancato solo il gol”

Ferrari (Sassuolo): siamo rammaricati, abbiamo dominato in lungo e in largo!

Sicuramente tutto questo non basta alla Società per far diventare una conferenza stampa una normale mini discussione di calcio a caldo. La Società, che da questo punto di vista, sembra in mano a nessuno, continua imperterrita a propinarci l' “Oggi le comiche” di D' Aversiana memoria (con Gigi, era la stessa cosa), senza batter più di un mezzo ciglio, e questo non fa bene alla città, ai tifosi, agli innominabili prezzolati in evidente difficoltà cronistica, ma soprattutto fa male a loro che ne escono come i principali responsabili!

Dai su, a basta e come sempre, ormei da du ani, mi ripeto... un badant no?

Ps: le statistiche raccontano che D'aversa non la racconta giusta nemmeno quando si impegna. E ieri, nonostante tutto, per la prima volta si è impegnato “Il Sassuolo ha fatto la partita”... Non so se ci avete badato, ma è davvero la prima volta che dice una cosa così in tre anni!! Bhe, poi nel proseguo, la fola è stata la stessa di sempre... vuoi mai che qualcuno gli abbia detto di migliorarsi? Se al risulté le col ed ier... a sema propria a post!!! Rido!

Ps2: dal War al na miga parlé! A cred, al sa tiré via un gol e al sa dé un rigor! Eppure, per rimarcare quanto ne sa e uanto è bravo, poteva parlarne, perchè vuol dire che in settimana "si son allenati bene, al War" (cit. D' Aversa).

    

STATISTICHE
SASSUOLO -  PARMA 0-0
Torna ai contenuti | Torna al menu