Vai ai contenuti

Menu principale:

Pagelle e commento

.


PARMA EMPOLI  1-0

PARMA CALCIO 1913: Sepe, Iacoponi, Dimarco (1′ st Gobbi), Stulac, Ceravolo (25′ st Gazzola), Barillà, B. Alves (cap.), Siligardi, Gervinho (4′ st Di Gaudio), Gagliolo, Rigoni.
A disposizione: Frattali, Bagheria, Da Cruz, Deiola, Ciciretti, Biabiany, Sprocati, Bastoni. All.: D’Aversa

EMPOLI F.C.: Terracciano, Di Lorenzo, Veseli, Zajc, Bennacer (42′ st La Gumina), Caputo, Maietta (cap.), Silvestre, Rasmussen, Krunic (25′ st Traoré), Mraz (15′ st Mchedlidze). A disposizione: Provedel, Fulignati, Brighi, Mchedlidze, Lollo, Jakupovic, La Gumina, Untersee, Capezzi, Marcjanik, Uçan. All.: Andreazzoli.

Arbitro: Sig. Luca Pairetto di Nichelino. Assistenti: Sigg. Alberto Tegoni di Milano e Alfonso Marrazzo di Frosinone. IV Uomo: Sig. Valerio Marini di Roma 1. V.A.R: Sig. Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo. A.V.A.R.: Sig. Pasquale De Meo di Foggia.
Note – Calci d’angolo: 2-10. Ammoniti: Rasmussen (E), Di Lorenzo (E), Iacoponi (P), Barillà (P), Traoré (E). Recupero: 0’pt, 3’st. Spettatori: 14.584 (12.959 abbonati, 1.625 paganti di cui 456 ospiti) per un incasso di 153.698,82 Euro.

Le pagelle di Giuliano Bottoli

Sepe 7 mezzo: una gara da incorniciare; contribuisce con la sicurezza tra i pali e nelle uscite alte a conquistare la vittoria; nella disamina della gara compie tre interventi importanti e nei minuti di recupero salva il risultato su Lagumina

Iacoponi 6: buona gara difensiva; in appoggio in avanti non si vede.

Di Marco 6: è migliorato nella fase difensiva; poco proficuo nel gioco offensivo; si infortuna e viene sostituito. Dal 46° Gobbi 6: fa valere la sua esperienza nel difendere e si propone anche in avanti con discreto profitto

Stulac 6 mezzo: limita nelle giocate Zajc e quando può mette ordine al gioco offensivo

Gagliolo 7: la continuità nelle prestazioni è encomiabile; non ci sarebbe da meravigliarsi di una convocazione in nazionale

Bruno Alves 7: dentro l' area sovrasta tutti nel gioco areo

Siligardi 7: una partita efficace sia nel cucire l' azione offensiva, che in ripiegamento difensivo; con l' uscita di Ceravolo viene spostato al centro.

Rigoni 6: efficace in fase difensiva , commette qualche sbavatura in occasione di alcune ripartenze

Ceravolo 5: lotta su tutti i palloni dei compagni ma senza lasciare traccia. Dal 69° Gazzola s.v.

Barillà 7 mezzo: confeziona il pallone per Gervinho in occasione del gol e recupera tanti palloni; quando c' è da spingere in avanti suona sempre la carica

Gervinho 7: un altro gol importante, ma purtroppo si infortuna e ad inizio ripresa e viene sostituito. Dal 50° Di Gaudio 5: mette tanta grinta, ma è impreciso in occasione di alcune ripartenze che potevano risultare  importante.

Empoli: Terraciano 5 mezzo , Di Lorenzo 6 mezzo , Silvestre 6 , Bennacer 6 mezzo (La Gumina s.v.)  , Maietta 5 mezzo  , Veseli 5 mezzo , Rasmussen 5 mezzo , Krunic 6 (Traorè 6), Zajc 6 , Mraz 5 ,(Mchedl) Caputo 5 mezzo .  


Spesso va come è andata e come andrà!
Di buono c'è solo la classifica!
Le pagelle? Ecco, ema dominé!
Gli infortuni? Anca basta, ve!
Un plauso a D'Aversa e uno a Kulowic

Bymanso: Che palle! E che faccio per 'sto benedetto commento? Mi ripeto e comincio con la solfa di Kulowic e del misero gioco del Parma di D' Aversa? Prendo a caso un commento del passato?

No dai, tanto come è andata lo san tutti e che il Parma sarà sempre e solo questo, nessuno lo può mettere in dubbio, perchè se lo fa, al ciapa su di brut nom!

Era l' Empoli, bellezza, miga al Real Madrid, ve!

Sacchi? Scala? Ecc Ecc? Scurdammoce 'o passato e teniamoci stretti i punti, perchè per ora solo questo ci resta nel palmo della mano.
Non poco il significato, perchè è soprattutto la "tanta" parte sinistra della classifica che fa meraviglia al palmo della mano dui sopra.

I commentatori delle varie Tv e delle varie testate, se non sono dei "nostri", sorridono a veder giocare questo Parma e per spiegarne le doti, non possono esimersi dal parlare di fortuna; ma è chiaro che non capiscono il perchè e il per come, e però, per non far la figura degli ignoranti, si adeguano e fanno "sigare" le unghie sui vetri delle luccicose scrivanie di cui son tutti dotati.

Le pagelle lette in giro? Bhe anche Bottoli, per la prima volta da quando lo conosco (40 anni), si è fatto prendere dal tifo e soprattutto dal risultato.

Propria lu', che'd solit le tirè me la pela d'un tambur, ha dato voti largamente sufficenti a tanti giocatori del Parma e voti ampliamente insufficenti a quelli dell' Empoli!

Bho! Iarò vist n'etra partida!
Eppure me la son guardata in diretta e anche in registrata; e se si parla con questi voti,  si racconta la partita che non c'è!
Mi rivolgo a Bottoli, perchè so che lui non se la prende, ma parlo a moglie, perchè suocera intenda!

La nota positiva che non si può non sottolineare, è la partita di Sepe, che con una parata decisiva per tempo, ha fatto il suo e contribuito come non mai, a portare a casa i tre punti. Il portiere napoletano non mi convince appieno (eufemismo), ma ieri è stato davvero l'eroe di giornata. Chapeau!

Gli infortunati? Non abbiamo, noi, mai buttato troppo la croce addosso ai preparatori del Parma Calcio, poichè è innegabile che il "materiale" su cui lavorano non può essere di prima scelta per costo e per età.

Ma quand le trop le trop!  

In questi anni di "nuova storia", son stati tanti i cambi proprio dei preparatori e dei loro assistenti (quasi uno a Campionato) ed è quindi innegabile, nonostante tutte le giustificazioni del caso, ca ghe quel ca' toca!
Il funzionamento del reparto preparazione, è importante per lo schema del Parma, perchè se non si salvaguardano chi du là (Gervinho e il Lord), derla a lor e po' guarder co i fan, la dventa dura!

Poteva mancare un plauso a D' Aversa? Si che poteva!
Ma l'onestà intellettuale è figlia di questo sito, e quindi, anche se a malincuore (rido), dobbiamo dare a  D' Aversa quel che è di D'aversa.

La partita di Napoli, per colpa di quell'insulso comportamento e per colpa di quell'ancor più insulso turn over, l'abbiamo definità la più brutta pagina calcistica del neo Parma Calcio ; ma alla fine ha avuto ragione il Mister.

Ha tenuto giù Gervinho, che poi ha regalato ai crociati il gol vittoria con l'Empoli; e quindi c'è da credere che il Mister sapesse o immaginasse dell'infortunio che stava per arrivare alla freccia ivoriana. Sarala andeda dabo axi?

Nessun dubbio al riguardo. Nel senso che non mi pongo il problema, perchè alla fine, che conta con questa squadra super provinciale (soldi e gioco), è stare dalla parte mancina della classifica.

Il resto è fuffa che più fuffa non si può. Come mai parliamo di fuffa? Ma perchè fin che Kulowic vive e vegeta con noi (evidente che a Parma al ghe sta be!), impossibile che si possa dire " finito culo, finiti punti"!


CRONACA DELLA PARTITA
STATISTICHE
PARMA  EMPOLI  1-0
90+3'
 
Parata pazzesca di Luigi Sepe! Con un balzo è riuscito a fermare il tiro di Levan Mchedlidze (Empoli) su rimbalzo. Il tiro in area era destinato sotto la traversa, ma il portiere para. Palla che esce dal fondo. Il gioco riprenderà con un corner in favore di Empoli.
87'
 
Luca Pairetto ha in mano il giallo per Hamed Traore (Empoli) vista la brutta entrata.
87'
 
E' tempo di una sostituzione. Questa era l'ultima azione di Ismael Bennacer che viene rimpiazzato da Antonio La Gumina (Empoli).
82'
 
Antonino Barilla (Parma) si vede sventolare il giallo da Luca Pairetto per aver atterrato un avversario.
81'
 
Ismael Bennacer (Empoli) si fionda in area per raggiungere un passaggio e lascia partire un rasoterra indirizzando all'angolino basso di destra. Luigi Sepe sempre pronto para con un buon intervento. Il direttore di gara indica la bandierina, Empoli potrà battere un calcio d'angolo.
70'
 
Roberto D'Aversa mette dentro forze fresche. Cambio quindi: Fabio Ceravolo uscirà e Marcello Gazzola (Parma) prenderà il suo posto.
70'
 
Ecco il cambio. Rade Krunic esce dal rettangolo e Hamed Traore (Empoli) può salire.
60'
 
Sostituzione. Samuel Mraz lascia il suo posto a Levan Mchedlidze (Empoli).
50'
 
Roberto D'Aversa ha deciso di cambiare. Antonio Di Gaudio (Parma) sostituirà Gervinho.
46'
 
C'è stata una sostituzione nell'intervallo. Federico Dimarco (Parma) verrà rimpiazzato da Massimo Gobbi.
46'
 
Luca Pairetto fischia, il secondo tempo può partire.
45+1'
 
Fine della prima metà.
45'
 
Miha Zajc (Empoli) è servito da un buon passaggio dentro l’area e lascia partire un tiro verso la porta. Colpisce soltanto il palo sinistro. Che momento sfortunato per lui.
43'
 
Miha Zajc (Empoli) fallisce una limpida occasione e manda il rimbalzo appena largo sulla sinistra da distanza ravvicinata.
35'
 
L'arbitro non può tollerare questo comportamento. Giallo per Simone Iacoponi (Parma).
33'
 
Gervinho (Parma) riceve un passaggio insidioso all'interno dell’area che lo mette uno contro uno con il portiere e lo buca sul palo sinistro.
31'
 
L'arbitro dell'incontro Luca Pairetto decide giustamente di ammonire Giovanni Di Lorenzo (Empoli) per il contrasto troppo deciso.
23'
 
Questo fallo merita un cartellino! Luca Pairetto mostra il giallo al colpevole, Jacob Rasmussen (Empoli).
1'
 
Partiti! Comincia in questo momento la prima frazione di gioco.
Torna ai contenuti | Torna al menu