Vai ai contenuti

Menu principale:

Pagelle e commento

.

Parma Bari 1-0
Le pagelle di Giuliano Bottoli

Frattali 7: tre buoni interventi nella prima parte e compie il miracolo a fine gare deviando un pallone finito prima sul palo che poteva costare il pareggio

Gazzola 6: si limita a fermare il suo diretto avversario; l' unico errore capita quando  si fa sorprendere a fine gara dal suo avversario che spedisce sul palo il colpo di testa

Gagliolo 7: segna il gol della vittoria e in fase difensiva dalla sua parte non si passa. Si vede anche in avanti con due conclusioni fuori e con il gol di testa su invito di Dezi

Scavone 5 mezzo: continua a faticare davanti alla difesa; qualche errore di posizione e di misura negli appoggi. Farà sicuramente meglio quando potrà ritornare nella posizione più avanzata. Dal 80° Anastasio s.v.  

Sierralta 6 mezzo: insuperabile nel gioco aereo, fatica però nel tamponare la tecnica di Floro Fores, ma comunque non gli concede palloni importanti. Spende bene una ammonizione per fermare una ripartenza pericolosa

Iacoponi 6 mezzo: sempre lucido e preciso non concede nulla al centro della difesa

Ciciretti 5 mezzo: non ha sfruttato al meglio la tecnica di cui è in possesso; ininfluente nelle conclusioni sia da fermo che in movimento, ci si aspetta molto di più .

Dezi 6 mezzo: tanto movimento per fermare gli avversari e per proporsi in avanti; come al solito, qualche errore di misura e l'assist prefetto per il gol della vittoria

Ceravolo 6 mezzo: in avanti la sua tecnica e la sua fisicità si fanno sentire con palloni invitanti per i compagni; nel bisogno si vede anche in difesa. Dal 86° Calaiò s.v.

Barillà 7: ferma il gioco avversario conquistando una quantità industriale di palloni; buona ma sfortunata una sua conclusione in area

Di Gaudio 5 mezzo: si fa notare solo per una buona conclusione parata dal portiere. Dal 69° Scozzarella 6 mezzo: rientra dopo una lunga assenza, ma riesce ad entrare subito in partita  con passaggi precisi e buoni recuperi sugli avversari; un uomo in più per raggiungere un traguardo importante

Bari? Si doveva vincere e si è vinto!
Ritorna Kulowic e tutto fila liscio
Cesena? Perdere era nel programma play off!
Vincere i Play off è meglio che salire diretti!!!


Bymanso - C'era da vincere e il Parma ha vinto!
Sul come, è il caso, per una volta, di stendere un velo pietoso, poiché il gran spolvero di Kulowic non lascia spazio a  commenti motivazionali.

Tanta partita, tanto poco ritmo e però tanto Kulowic e tanto D' Aversa! Il Mister ci ha illuminati sul Campionato del Parma e sul perchè, molto probabilmente giocheremo i Play off.

A Sky ha dichiarato che i Play off erano l'obbiettivo e che giocarli e vincerli danno più soddisfazione.
Ma da bo?
Vuoi mettere vincere i Play off invece che salire diretti?
Ma da bo?

Adesso noi miseri mortali abbiamo finalmente capito perchè il Parma ha perso a Vercelli e a Cesena buttando via il secondo posto. La Società aveva chiesto i Play off e il Mister ha voluto rispettare i programmi! E bravo Mister!!!

Per D'Aversa i Play Off son quindi frutto della richiesta della Società e della soddisfazione che rappresenta vincerli. E per noi tifosi cosa sono? Per ora sono solo una gran delusione e la conferma che il Mister ha davvero grossi problemi di comunicazione e o di connessione. Poteva e doveva dire: “inutile piangere sul latte versato e testa rivolta ai Play Off che vogliamo vincere”. Un bel messaggio che però conteneva quelle parole che lui non ammetterà mai. Il Latte versato! Prendersi le responsabilità di aver perso a Vercelli senza giocarsela e a Cesena in undici contro dieci, non è nelle sue corde e ieri, nonostante ci sia mancato un soffio perchè finisse allo stesso modo che a Cesena, ha avuto il coraggio di dire che è stata una vittoria meritata.

Cari miei, il senso del pudore applicato alle vicende calcistiche non gli appartiene e lo sappiamo, ma che non lo sappiano in Società è davvero una colpa che non si può perdonare. Le parole del Mister sono anche la voce della Società e se lui ci prende per il culo, non è anche la Società stessa che lo fa? E si, lo fa il Mister e soprattutto lo ha fatto la Società che dopo non averlo cacciato, per di più gli permette anche queste uscite!

Domanda al Mister, alla Società e ai Cines: “ma da bo” perdere a Vercelli e Cesena, faceva parte del piano per raggiungere i Play Off?”

S' le axi, a tes!


Ps: il latte versato dai tifosi: "dove saremmo con un mister all'altezza della rosa? Semplice, in Serie A da quindici giorni!"

Torna ai contenuti | Torna al menu