Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > Bymanso Lega Pro > Pagelle-Commento Lega Pro

Lumezzane - Parma 0-2
Seconda di ritorno
Le pagelle di Giuliano Bottoli

Zommers 6 mezzo: è chiamato in causa due volte con tiri da fuori e compie due parate di normale amministrazione.

Benassi 6: compie alcuni buoni interventi in fase difensiva. Prende una ammonizione per una ripicca , che poteva evitare. Dal 65° Canini S.V.

Saporetti 6 mezzo: nessuna sbavatura e bravo in fase di appoggio. Una piccola incertezza nel finale, forse dovuta alla stanchezza .

Corapi 6 mezzo: solita partita gagliarda; recupera palloni e da ordine al centrocampo.

Lucarelli 7: guida i compagni della difesa con autorevolezza e precisione e segna il secondo gol del Parma di testa che mette in sicurezza il risultato.

Mazzocchi 5 mezzo: meno brillante e preciso del solito. Nella prima parte solo una buona palla a Guazzo che non la sfrutta. Aiuta Benassi nella fase difensiva con scarsi risultati.

Giorgino 6: recupera come sempre molti palloni. Solito corridore instancabile; non si vede in area avversaria .

Calaiò 6 mezzo: ancora una partita di spessore e  partecipa all' azione del gol di Scavone. Ripiega a centrocampo in aiuto dei compagni con ottimi risultati. Dal 80° Evacuo S.V..

Scavone 7: altro gol importante , recupera palloni e costruisce buone geometrie.

Baraye 7: gioca solo 6 minuti ma gli sono sufficienti per far segnare il primo gol. Nella stessa azione si infortuna e viene sostituito. Dal 6° Guazzo 5: tanto impegno ma non entra mai veramente in partita.

Nunzella 6: buona la fase difensiva a quattro; si spinge poco in avanti in quanto il Parma nel gioco offensivo sfruttava la fascia destra.


Il Commento
Operazione risultato riuscita!
D'Aversa, lesa lì ed conter del bali!
I giocatori farebbero meglio a tacere!!
I miglioramenti sono evidenti, ma....


Bymanso - Vinci due a zero nella tana della squadra meno perforata del campionato e invece che essere contento ti lamenti del fatto che abbiamo ballato all'inverosimile per almeno un'ora? E si, la verità è purtroppo questa. Che il Parma disponga di giocatori che hanno sempre il fucile con il colpo in canna lo si sapeva: è tutto il campionato che viviamo appunto di 'sti colpi.
Sono tre partite che subiamo la partenza degli avversari e che al primo tiro passiamo in vantaggio; e  anche chi ha visto solo dieci partite nella sua vita, sa che non è così che può funzionare per sempre!
Occorreva vincere per aspettare il mercato di riparazione, e il compito è riuscito perfettamente. Ci eravamo ripromessi di non guardare troppo al come si vinceva, perchè era troppo importante il risultato; ma ora che la sosta e l' apertura del mercato son arrivati, si riprende con il passo della normale critica.
I miglioramenti sul piano del gioco, son arrivati e sono indubbi. La palla rimane bassa e ogni giocatore prima di buttarla via, cerca la soluzione "compagno". I quattro dietro, sono una sicurezza, proprio  come andavamo dicendo da inizio campionato, perchè nel calcio, se restringi gli spazi, restringi anche i tempi di esecuzione di chi va in quegli spazi. Una legge matematica questa, che Apolloni con la sua squadra lunga settanta metri, ha dimostrato di non conoscere e che gli è costata per fortuna nostra, la panchina.
D'Aversa ha quindi messo ordine accorciando la squadra e cercando di far ripartire i crociati con contropiedi manovrati che sfociavano nelle due punte e con gli inserimenti dei centrocampisti (quando ha giocato con le tre, i problemi di Apolloniana memoria, si son ripresentati subito). Però anche D' Aversa qualche errorino  lo ha commesso.
Mazzocchi se deve abbassarsi in aiuto alla difesa, è davvero un grosso danno, perchè correndo dietro a tutti, non mantiene la posizione e manda fuori tempo i suoi compagni, che non sanno mai chi prendere. E' un ragazzo e magari deve crescere, ma per ora, se si abbassa crea solo problemi.
"Guazzo per come abbiamo preparato la partita era il naturale sostituto di Baraye". Di ve, D' Aversa, lesa lì per piaser!! Se giochi con le due punte, e una non ha velocità (Calaiò), devi mettere l'altra che pedala, perchè altrimenti col cacchio che riesci ad andare al tiro. Due trentaquatrenni a giocare in quelli spazi è un insulto al calcio e a chi ascolta! Non puoi far giocare Melandri per motivi che non puoi dire? Bene Mister, fallo, ma lesa lì ed conter del bali! Non le passavamo al trio maledetto +1 e non abbiamo nessuna intenzione di farlo con te!

Ps: i giocatori sono inascoltabili! Prima difendevano a spada tratta Apolloni e adesso dicono che niente funzionava! Un po' di coerenza non guasterebbe, e quindi, visto che chi ha memoria c'è, gradiremmo che applicassero l'operazione del  "buon tacere"!

Ops: vale anche per la Gazza e per TV Parma oltre che per i blogger amici! Se sta beh!!!

RISULTATI - CLASSIFICA


Torna ai contenuti | Torna al menu