Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > Bymanso Lega Pro > Pagelle-Commento Lega Pro


Parma - Reggiana

1-0

Le pagelle di Giuliano Bottoli


Frattali 6 mezzo: da sicurezza a tutta la difesa e compie una sola parata importante su un tiro deviato da calcio di punizione.

Iacoponi 6 : qualche incertezza nella prima parte , acquista sicurezza nella seconda; suo il lancio su Baraye che segna il gol della vittoria

Scaglia 6 mezzo: partita quasi perfetta sia in fase difensiva che in appoggio sugli  attaccanti .

Scozzarella 6: davanti alla difesa detta i tempi di gioco con sicurezza. E' protagonista di qualche conclusione che non crea problemi. Gli sono mancate, forse per il campo pesante) le verticalizzazioni per gli attaccanti- Dal 77° Corapi 6: entra per dare freschezza al centrocampo e lo fa recuperando alcuni palloni importanti

Di Cesare 5 mezzo: qualche incertezza in fase difensiva e forse l' ammonizione al primo fallo lo ha condizionato. Dal 64° Mazzocchi 5: si posiziona sulla fascia destra per difendere e quando si spinge in avanti è troppo impreciso .

Lucarelli 7 mezzo: la sua migliore prestazione dell'anno! Preciso negli interventi sia nel gioco aereo che in quello a terra; appoggi precisi , chiusure con tempismo. Con la sua esperienza da sicurezza a tutti i compagni

Nocciolini 5: sembra la controfigura del giocatore della prima parte della stagione, tanto che è parso anche fuori condizione. Nessuna conclusione e nessuna giocata da segnalare. Dal 85° Saporetti S.V.  

Munari 6: prestazione positiva. Sfiora anche il gol su un colpo di testa che si stampa sulla traversa

Calaiò 5: rincorre tutti i difensori con impegno e cattiveria per tutta la gara e quando gli  capitano due occasioni importanti, una su rigore e una nel' area  piccola lee fallisce clamorosamente, forse per stanchezza.
Scavone 6 mezzo: la sua presenza a centrocampo si fa sempre sentire. Recupera e imposta ed è forte nel gioco aereo

Baraye 7: delle punte è sempre il più pericoloso e con palla al piede è “infermabile”. Segna un gol importante per il futuro del campionato (il colpo di testa in occasione del gol mi è parso fortuito).


Il Commento
Tanta pioggia e tanto Parma, spigoli non pervenuti!
4 3 3? Baraye e Nocciolini penalizzati!
Baraye sulla fascia? In D era finito in panca!
El breghi chi peron del sotani? Collaborazione ERREA DALLARA!
Capitano, scena da mito!


Bymanso -      che dire di una vittoria nel derby con la Reggiana? Bhe, non si dice nulla e si gode!

Giusto, ma ci sono i play off e quindi un qualcosiana lo dobbiamo e lo vogliamo dire. Mettere le mani avanti a volte serve e noi lo vogliamo fare per far capire a chi di dovere, leggi D'Aversa, che è meglio che ritorni sui suoi passi, se vuole avere una qualche possibilità di affrontare i play off con una qualche speranza di vittoria.

Quel 4 3 3 con Nocciolini e Baraye sulle fasce è penalizzante per tutta la squadra, oltre che per i due interpreti.

Nocciolini e Baraye sono due seconde punte che si accendono quando annusano l'area di rigore o il tiro e quindi relegarle vicino alla linea laterale vuol dire fare l'interesse degli avversari.

Che questa squadra non possa sopportare quel libro aperto del modulo di D' Aversa, lo vedono anche i sassi e forse lo hanno visto anche gli “spigolosi” cugini d'oltre Enza che però, più per loro demerito, han figurato come la peggior squadra vista al Tardini in questo campionato.

L'unico che non lo vede e che non ha memoria è proprio il nostro mister, che forse, proprio per i suoi problemi di memoria, non ricorda come ha fatto giocare la squadra appena è arrivato a Parma (periodo d'oro quello).

Purtroppo noi lo ricordiamo benissimo e perciò, pochi bali mister, smettila di parlare e riguardati quelle partite. E se non vedi come eravamo bravi davanti e se non vedi che non si faceva il 4 3 3, allora fatti aiutare da uno che abbia visto almeno tre partite del Parma di quest'anno o da chi ha visto qualche partita di Serie D.

No così, tanto per dirti che a far giocare Baraye sulla fascia per far posto ad altri al centro, ci aveva già provato Apolloni in D, e il risultato era stato che dopo tre partite era finito in panchina. Panchina in Serie D di Baraye? Si ve, pancheina fisa in Serie D! Fisa e anca meriteda!

Fare un 4 3 3 perchè non si vuole scegliere chi deve stare fuori, non è da Parma.

Far arrivare un laterale alto dalla Serie B come Scaglia e farlo giocare terzino, è cosa non da Parma.

Spero di sbagliarmi, ma questo mister al me pies tant cme am piaseva Apolloni!

Su Apolloni non mi son sbagliato e anche chi lo difendeva è arrivato a pensarla come me. Ci han messo più di un anno, ma son arrivati tutti come mosche sul formaggio.

Su D'Aversa spero di sbagliarmi, ma i segnali che ci da lo stesso mister D'aversa son troppo uguali a quelli che ci dava Gigi. In conferenza stampa i paron du cinco!

SEMPOR COLPA ED CHIETOR!!

Ieri, il campo al limite del praticabile e il tempo inclemente ci hanno favorito perchè i cugini con gli spigoli, non hanno potutto buttarla sulla corsa, che come ben sappiamo è il tallone d' Achille di questo Parma.

E si, il fato tifa e veste gialloblu!

A proposito di vestire: anche le braghe dei crociati ci hanno aiutato col campo pesante; lunghe e inzuppate com'erano, dovevano pesare almeno 3 chili e quindi ci hanno dato quella zavorra che ci ha aiutato in stabilità!

In tribuna si diceva che le braghe che sembravano delle sottane e che aiutavano con il loro peso a stare in piedi i crociati, sono il frutto della collaborazione tra  l' ERREA e la Dall'ara. L'ERREA ci ha messo la stoffa e le cuciture e la Dallara la tecnologia automobilistica che come si sa, la fa ander fort in tel curvi.

Sul risultato del campo nulla dire, si vedeva bene che i nostri stavano in piedi e i reggiani no, ma sulla comodità di chi le portava e sull'estetica che arrivava visivamente alla tribuna un qualcosina da ridire ci sarebbe anche: I parevon miga normel!

Ps: Grazie Capitano, ieri sei andato in scena, come va in scena un mito!


RISULTATI - CLASSIFICA

RIULTATI E CLASSIFICHE DALLA LEGA PRO ALLA TERZA CATEGORIA


Torna ai contenuti | Torna al menu