Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > Bymanso Lega Pro > Pagelle-Commento Lega Pro

Parma Forlì 1-1
Settima di ritorno
Le pagelle di Giuliano Bottoli


Bassi 6: mai impegnato per tutta la gara, nessuna colpa sul gol, qualche incertezza nei rinvii di piede

Iacoponi 6: fase difensiva senza problemi; qualche appoggio impreciso

Di Cesare 6: buona partita con chiusure tempestive. Buono nel gioco aereo; qualche appoggio impreciso  esorpreso in occasione del gol

Corapi 5 mezzo: corre per tutto il campo, recupera qualche pallone ma a volte è impreciso nei passaggi
Lucarelli 6: il portiere gli nega il gol in due occasioni e buone chiusure. Assieme a Di Cesare si fa sorprendere in occasione del pareggio del Forlì

Scozzarella 5 mezzo
: non riesce a dare ordine al gioco. Imprecisione negli appoggi; una buona conclusione che il portiere para con qualche difficoltà .

Mazzocchi 5 mezzo: qualche buon spunto in velocità con traversoni che non vengono raggiungono mai i compagni. Si fa sorprendere in occasione del gol subito

Scaglia 6: poco brillante nella prima parte , va meglio nella ripresa. Suo l' assist a Baraye per il gol del vantaggio. Dal 86° Giorgino S.V..

Calaiò 5 mezzo: non è in grande giornata e recupera meno palloni del solito. Ha una buona occasione ma il portiere del Forlì gli nega il gol

Baraye 7:  quando prende palla è sempre imprevedibile. Spina nel fianco di tutti i difensori . Segna un gol di classe sopraffina , e per poco non riesce a ripetersi.

Nunzella 4 mezzo: sempre in difficoltà quando deve difendere. E' impreciso in avanti quando deve crossare. Giornata davvero negativa! Dal 46° Ricci 6: buona prestazione con qualche cross invitante. Meno preciso nella fase difensiva.


Il Commento
Senza gioco e ora senza risultato!
Il 4 4 3 ha rotto le palle!!
D' Aversa: l'esperienza non si compra
Non dispero e gufo come un matto, ve!!


Bymanso - .Parleranno ancora quelli che dicevano che si può anche fare schifo ma che alla fine l'importante è vincere?  Si cari miei, parleranno ancora e parleranno sempre!

Un po' come parlerà sempre anche D' Aversa.

Ieri sera il Mister ha davvero sbagliato tutto quello che c'era da sbagliare, ma era anche logico che arrivasse un momento così.

L' allenatore infallibile non l'hanno ancora inventato e, pensiamo proprio che non esisterà mai!  

D' Aversa in questi tre mesi ha ottenuto molto di più di quanto ha seminato, perchè se ci dimentichiamo le partite vinte con due tiri in porta o facendo abbastanza schifo, allora ci dimentichiamo tutto e siamo da internare!

Seminare fuori dal solco, e sperare che il seme ci rotoli dentro, al solco, è operazione che mette in evidenza la scarsa qualità di analisi di chi opera in questo modo.

D' Aversa però è giovane e forse è anche bravo, quindi siam sicuri che imparerà la lezione. Da come si è mosso, dimostra di essere, calcisticamente parlando, molto intelligente. E questo è un buon viatico per il proseguo della sua storia a Parma.

L'esperienza però non la vendono dove si vendono i palloni o le scarpette. L' esperienza la si compra nel supermercato della vita e del tempo!

D'aversa con quel 3 4 3 ha rotto le palle! E' indubbio che questo modulo diventa del cacchio se  due degli interpreti son Calaiò e Baraye!

Star qui a raccontare le caratteristiche tecniche dei due, è troppa lunga, quindi mi limito a dire che Baraye lo conosciamo da due anni e sulla fascia lo abbiam visto anche in Serie D. Al feva schifo!

Calaiò non è un marcantonio, e nonostante sia bravo di testa, non si può impostare il gioco sui cross, se solo lui è il terminale offensivo. Come non è neanche giusto pretendere da lui il pressing sul giro palla degli avversari.

L'arciere ha 34 anni, e l'età, per quanto riguarda la corsa, è al limite del pensionamento; usarlo per le sue grandi doti realizzative è operazione d'obbligo; farlo correre come se fosse un ragazzino porta solo a non averlo lucido in zona gol!

E' la natura, bellezza!

4 3 3 di merda!
Ne ero convinto prima (chi mi legge lo sa) e ora che mi rileggo, lo sono ancor di più!

A questo modulo di cacca, dobbiamo aggiungerci che i due laterali bassi spingono come se fosse un 4 4 2!

E le due ali Baraye e Scaglia dove le mettiamo? Bhe a fare le belle statuine ed ad occupare spazi!

Mazzocchi ha qualità, ma non è pronto per un campionato vincente in lega Pro. I suoi errori in fase di impostazione e in fase offensiva sono palesati ad ogni suo intervento. Non bastano due volate senza il minimo costrutto, per far dire che ci serve un giocatore così!

Nunzella purtroppo non ha passo, e in difesa fa davvero la figura del pulcino bagnato. Aspettare che salga e che arrivi in posizione per effettuare il cross da fermo, vuol dire far andare ai due all' ora tutta la squadra!

Sarà, ma non siam poi tanto lontani dai moduli confusione di Apolloniana memoria.

Dette tutte queste cattiverie, non possiamo dimenticare che ieri siam stati anche molto sfortunati!  Abbiamo creato per una volta più dei nostri avversari,ma abbiamo raccolto davvero poco rispetto a loro.

I debiti con i crediti debbono andare a pari? Forse si, ma anche no!

L'importante è non mollare, l'importante è pensare che tutto è migliorabile come è importante avere quella umiltà che con la nostra Parma e con il nostro Parma poco ha a che fare!

Il tempo, leggi partite, perchè il Venezia faccia un passaggio a vuoto c'è tutto!

Io non dispero e anzi ci credo! E' per questo che per aiutarmi gufo come un matto... Ve!!


RISULTATI - CLASSIFICA


Torna ai contenuti | Torna al menu