Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > Bymanso Lega Pro > Pagelle-Commento Lega Pro

Parma - Maceratese
2-0
Undicesima di ritorno
Le pagelle di Giuliano Bottoli


Frattali 6 mezzo: ha parato tutto con grande sicurezza ed ha profuso a tutti i compagni grande sicurezza  

Iacoponi 6 mezzo: fase difensiva quasi perfetta. Si spinge anche in avanti con continuità e precisione. Su calcio d' angolo colpisce male di testa e spreca una buona occasione.

Scaglia 6: prima parte con con qualche imprecisione e seconda più proficua specialmente in fase avanzata

Scozzarella 6: davanti alla difesa da ordine al centrocampo; in avanti si vede poco e spreca una buona occasione. Dal 72° Simonetti S. V. .

Di Cesare 6: non sbaglia un anticipo e insuperabile nel gioco aereo. Commette qualche imprecisione negli appoggi .

Lucarelli 6: assieme ai compagni della difesa non permette agli avanti ospiti di rendersi pericolosi; una piccola indecisione nella seconda parte  

Nocciolini 6 mezzo: dopo 2 minuti sblocca il risultato. Si muove molto e aiuta anche in fase difensiva. Sbaglia più di un ultimo passaggio. Dal 80° Nunzella S. V.

Munari 6 mezzo: rientro più che positivo. La sua personalità e la sua fisicità si fa sentire specialmente nella prima parte; cala un pò nella ripresa . Dal 58° Corapi 5 mezzo: tanta la grinta che mette nella partita, poi però, tanta confusione

Calaiò 6 mezzo: segna un gol di pregevole fattura e con la sola presenza non permette ai difensori di giocare tranquilli. "Macchia" la sua gara sbagliando un calcio di rigore parato con facilità dal portiere

Scavone 6 mezzo: gioca con costrutto e si propone anche in avanti. Alla prima occasione che gli capita viene atterrato e conquista il rigore.

Baraye 6 mezzo: è meno continuo del solito ma palla al piede è sempre il più pericoloso. Suo il passaggio a Scavone per il rigore e suo il passaggio per il gol di Calaiò


Il Commento
Adesa D' Aversa l'ha capì!!
Con il trio Bacano si va lontano!!
Facciamo di difetto virtù!
Vinciamo a Padova, e poi.... visto l'Alessandria?




Bymanso - La Partita parte in discesa, e per una volta, ci rimane, in discesa! E questo è indubbiamente merito del Mister. D'Aversa in più di una occasione ci aveva dimostrato di capirne di calcio, e in altre ci aveva abbondantemente deluso, ma da due domeniche diremmo che non ha sbagliato nulla.

Giocatori nei ruoli a loro più congeniali, e soprattutto fasce coperte da gente che sa fermare gli avversari son le cose che più ci son piaciute. D'Aversa dopo le brutte prestazioni di Nunzella e di Mazzocchi che ci sono costati ben sette punti in tre partite, ha capito l'antifona e ha saputo sistemare il problema.

Noi lo andavamo dicendo da un po' che quei due erano "il Problema", e da tifosi, non ci fa piacere aver avuto ancora una volta ragione, ma l'importante ora come ora, è che le gerarchie all'interno della squadra siano ben chiare a tutti e che si giochi facendo di difetto virtù.

Si,  facendo di difetto virtù!

Abbiamo una squadra che ha meno corsa delle altre e con l'età più alta? Abbiamo un trio d'attacco da favola?
Bene, aspettiamoli e attacchiamoli  con tutti gli effettivi appena sbagliano. In questo modo mettiamo in risalto le qualità del nostro trio delle meraviglie, e le vinciamo tutte!!

Questo il ragionamento del Mister e questo il trucco delle ultime due partite del "nuovo" Parma. Sul piano del gioco poco è cambiato, ed è inutile farsi facili illusioni, "a corema ed meno" e correremo sempre così

Però il trio Ba Ca No ci porterà lontano! E si, "a sema in tal ma dal Bacà!"

Vinciamo Mercoledì a Padova e domenica prossima e poi facciamo i conti con il Venezia, che potrebbe avere qualche problemino come sta avendo l'Alessandria nel Girone A!
Ai più distratti, ricordiamo che l'Alessandria doveva aver vinto il campionato già a  dicembre!

Venezia - Alessandria sarebbe una gran bella partita nei play off, come sarebbe una gran bella amichevole quella per festeggiare la serie B tra Cremonese e Parma.


Fantasie!  

RISULTATI - CLASSIFICA

RIULTATI E CLASSIFICHE DALLA LEGA PRO ALLA TERZA CATEGORIA


Torna ai contenuti | Torna al menu