Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > Bymanso Lega Pro

.

Commento Minestrone bymanso

Finalmente la Serie B!

I miracoli esistonoe a Parma abbiamo 7 Santi in più!!

Meriti e demeriti di un risultato storico!

Dai 3+1 a un Mister e un DS con poca esperienza

i Cinesi? Noi ci fidiamo dei Magnifici 7!


Bymanso - Finalmente! Finalmente è finita la Lega Pro e finalmente è arrivata la Serie B!
Come questi finalmente siano finalmente arrivati, è cosa che il tifoso parmigiano si porterà dietro per tutta la vita perchè è chiaro ed insindacabile che ognuno di noi ha la propria storia in testa.

La Serie B è partita ed ha cominciato ad arrivare da quel giorno di due anni fa in cui i “Magnifici 7” capitanati e raccolti dal Vice Presidente Marco Ferrari, decisero e capirono con la piena consapevolezza che contraddistingue i bravi imprenditori, che  per il Parma Calcio e per la città servivano più loro dei Corrado.

Il Parma è Parma! Parma, come lo sono il Prosciutto e il Grana!

I magnifici sette hanno fatto il miracolo e per questo son per me dei Santi!

Un miracolo sicuramente farcito con  errori grandi e piccoli, che però fanno parte del gioco del fare. E' risaputo che chi non fa nulla non sbaglia mai. Come è altrettanto risaputo che chi ha esperienza sbaglia meno di chi non ne ha!

La scelta dei 3+1 o della banda dei quattro come qualcuno li chiama adesso (chissà chi?), fu a livello mediatico un fiore da mettersi all'occhiello, poiché riportò in città e nel mondo del calcio una attenzione che ben difficilmente avremmo avuto dopo che ci avevano cacciato in Serie D.

E' vero, che il Presidente Scala era fuori dal calcio ormai da dieci anni, come è altrettanto vero che il DS Minotti con il Calcio Giocato o Diretto, aveva fallito miseramente, insieme al suo fido Galassi, finanche nella sua Cesena.

E Gigi Apolloni? Bhe, dire che era arrivato al punto del non ritorno è più che facile, visto che il Lentigione, con tutto il rispetto dovuto ai reggiani, non rappresenta certamente il massimo dopo che si è allenato a ben altri livelli. Poteva essere un rilancio la Serie D a Lentigione? Se sta bhe!!!

Comunque la si pensi, il risultato di lasciarci alle spalle la Serie D è arrivato subito e il Parma con i 3+1 ha avuto uno spazio mediatico a livello nazionale e mondiale che una Società in Serie D non potrà mai più avere!

Gigi Apolloni è stato l'errore disgregante di questa stagione e solo noi (per una volta ci prendiamo un merito) ad inizio stagione dicemmo: “ma davvero facciamo la Lega Pro con Apolloni che in Serie D ha dimostrato di non saper dare un gioco alla squadra più forte che si sia mai vista?” E della campagna acquisti del DS Minotti che dobbiamo dire? Più i giocatori che hanno toppato di quelli che han reso! Su questo non ci son dubbi!

Parole inutili le nostre sul Gigi parmigiano, perchè poi si seppe che i 3+1 erano un corpo unico, tanto unico che via uno, via tutti!

Non dimenticherò mai la conferenza stampa surreale in cui questi 3+1 ci dissero che “loro erano loro e che Parma e il Parma non erano un cazzo!”

Un discorso quello di Scala “tradotto” anche in quel caso solo da Calcioducale, perchè gli altri soloni dell' informazione abbassarono le biro e come da sempre succede in questa città, si accodarono al pensiero di chi in quel momento aveva lo scettro del comando.


Certo però, che ci avevano capito davvero poco 'sti giornalisti che credettero alle parole di Scala, “la proprietà è con noi!”. E si, erano tanto con loro, che dopo poco i Magnifici 7 si son ripresi la proprietà della loro proprietà!

Bellissimo e a conferma di quanto sopra, anche il “licenziamento” dei 3+1 arrivato il lunedì sera dopo che i soliti soloni dell'informazione avevano difeso a spada tratta  i 3+1 fino alle 10 di sera nelle loro TV.

Non dimenticherò mai, il mercoledì successivo, le facce di costoro alla conferenza stampa in cui Marco Ferrari ci spiegava cosa era successo al Parma.

Fiiii sieron rabì!!

E si, tra parentesi, un altro merito dei magnifici 7, quello di far incazzare i loro solerti sgherri!

A bocce ferme, possiamo però ben dire che quella decisione non deve essere stata semplice.

Andare contro all'indubbio successo mediatico a cui erano serviti i 3+1, poteva essere pericoloso, ma pericoloso era anche andare contro ad una città intera, e soprattutto, ragionando da imprenditori, mantenere quei tre con le loro contraddizioni e con la loro impreparazione calcistica, rappresentava  un costo che costava troppo!

E poi c'erano i tifosi che ormai avevano archiviato l'esperienza Gigi Apolloni nel peggior modo possibile: “fischi dopo una vittoria”!!

La decisione di mollare il +1 (Apolloni), costò la rinuncia/ricatto degli altri tre (Scala-Minotti-Galassi) e quindi i Magnifici 7, pur trovandosi con il culo per terra, per nostra fortuna non mollarono la decisone presa d'impulso e mettendo da parte il finto e inopportuno calcio biologico (al ne etor che merda s-cieta), ripartirono da capo.

Da capo si, ma senza il Mister, senza Staff Tecnico e soprattutto senza il DS! Un da capo, senza ne il capo ne la coda!!

E si è visto che la decisone era stata presa dopo "l'impulso", perchè la pantomima messa in scena per cercare il nuovo DS non fu davvero un bello spettacolo.

Il Calcio insegna che se cambi, devi sempre e comunque avere un piano B. E i magnifici sette il piano B non l'avevano!

Avevano delle idee, quello lo si è ben visto, ma dalle idee passare ai fatti non è cosa da un paio di giorni nel calcio.

Ci son volute tre settimane per trovare una soluzione e alla fine del quasi mese abbiamo avuto prima il Mister e poi il DS.

Partito il nuovo corso (D'aversa e Faggiano) con ottimi risultati, sembrava che avessimo finalmente trovato la strada giusta per competere sul piano del gioco con il Venezia.

Ecco, sembrava!

Al mercato di riparazione una Campagna acquisti faraonica, quella permessa dai soldi dei magnifici sette, ci aveva illuso un po' tutti.

Ecco illusi!

Poi nel momento peggiore del Parma, quando fu ben chiaro che il campionato era perso, arrivò il nostro Scoop (link) che annunciava la trattativa dei Magnifici 7 con i cinesi di Crespo.

Questa che sembrava una favoletta addomesticata per qualche click in più, poi ha preso tanto corpo  da trasformarsi in un primo assegno da 3 milioni di euro!  

Il Parma faceva schifo, D'Aversa dimostrava che l'esperienza non è acqua e confermava che per farsela, l'esperienza, bisogna che gli anni passino.

Si può essere anche bravi allenatori, ma l'esperienza conta non poco, e quest'anno D' Aversa ha dimostrato, Play Off compresi, che è un allenatore più fortunato che bravo!

La diatriba tra DS tiene banco da molto tempo: è meglio un allenatore bravo o uno fortunato?”

Molti dicono che è meglio sia fortunato, poiché è con la fortuna che nel calcio si va lontano (vedi la semifinale con il Pordenone) ; e poi, se gli finisce la fortuna, lo lasci a casa come si lascia a casa quello bravo ma sfortunato!

Certo è, che se sei un DS con le palle, lo scovi che sia Bravo e Fortunato!

Però abbiamo la SERIE B e questo, fortuna o non fortuna ,è anche o soprattutto merito loro!

Anche del DS e del Mister? Bhe si, per ora però, speriamo che continuino ad essere più fortunati che bravi

Con il soprattutto però, mi riferivo in primis ai Magnifici 7!

In primis e anche in secondis!

E si, perchè c'è anche il Secondis per loro; parlo del come e del cosa ci lasciano dopo questi due anni.

Ci lasciano una insperata Serie B, e per questo gli dobbiamo rendere omaggio per una vita, e però ci lasciano anche questi cinesi di cui si sa davvero poco e se gli dovremo rendere omaggio per una vita anche per questo, lo sapremo presto.

I cinesi di cui ho sentito tanto parlare, in generale son quelli che  comprano tutto il comprabile andando alle trattative con valige piene di soldi; quindi mi vien da dire che son tutti ricchi così!

Sbaglio?

Crespo dovrebbe essere una garanzia, ma con tutto il rispetto che ho per il grandissimo ex Bomber Crociato, mi fido molto di più dei Magnifici 7!

Sono i Magnifici 7 che debbono garantirci che lasciano il Parma e noi tifosi per farci stare meglio.
Sono sempre loro che hanno in mano il libretto della nostra garanzia.
Ancora, sono sempre loro che avevano il dovere di scoprire l'affidabilità morale ed economica di questi cinesi.

Per me e per tanti altri, la loro  faccia è sempre stata una garanzia e quindi, ora come due anni fa, son più che convinto che sanno cosa stanno facendo e perciò mi fido ciecamente della decisione di “chiamare” e “affidare” tutto il Parma  ai cinesi!

Fidarsi però, non vuol dire calare le braghe, vuol dire fare la guardia come sempre; e/ma soprattutto vuol dire cercare di tenere la barra dell'obbiettività ben dritta sui binari che portano al bene del Parma Calcio e al bene di Parma Città!

Calcioducale/Emiliagol/manso, non molleranno la presa, ne nei confronti dei Magnifici 7, ne nei confronti dei vari Staff (tecnico e dirigenziale), ne nei confronti dei cinesi!

 
Il grazie è davvero dovuto a tutti coloro che han masticato Parma, e fare un elenco credo che possa essere anche superfluo, tanto più che nell'elenco dovremmo metterci anche chi non ha per nulla goduto di questa promozione in Serie B.

I gufi servono, e chi nega che servano non ha capito nulla di come girano le cose della fortuna! L'importante però è saper separare chi gufa da chi tifa, perchè altrimenti si rischia solo di far del male, e se ti fai male da solo, vuol dire che dai spazio alla sfiga; se la fortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo!

Più gufi ci sono, più la fortuna gira con i gufati!!

Per oggi e per questa settimana (forse) a sema brev brev, e stema bo; ma dala prosima as taca ancora a der szo la pora, pu' e pes che prima!! Tirer fora al ca cal da ed boca a ne miga ora, anca sa sfa sempor in temp!!!


Ps: della conferenza stampa di Faggiano ne parliamo domani; oggi non ci stà fare il “cane che da di bocca”. Però preparatevi perchè vi tradurrò tutto quello che (non) ha detto il DS sul nuovo Parma, su di lui, sul mister e sui cinesi!!

Ps: Sabato scorso Giuliano Bottoli mi ha mandato le sue intramontabili da me incontestabili Pagelle, ma non le ho pubblicate perchè recitavano così "otto a tutti". Bhe, ci son rimasto male... io gli do un bel 10 con lode sia a chi ha giocato sia a chi non ha giocato! da contratto non le posso ne contestare tantomeno correggere, ma nessuno mi vieta di non pubblicarle!!

Torna ai contenuti | Torna al menu