Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > Bymanso > Pagelle-Commento Lega Pro

Parma Santarcangelo 1-0
Terza di ritorno
Le pagelle di Giuliano Bottoli


Tutti han preso 38,5 che è la temperatura che ha tenuto lontano dal Tardini Giuliano Bottoli. Per una volta è stato di manica larga!



Il Commento
Operazione risultato riuscita!
Si può far schifo, ma che differenza da prima!
Dove son finiti i difensori del gioco schifoso?
E si, dopo ieri si può ben dire: Andi tutt a cagher!


Bymanso - E' stata una domenica all'insegna della noia e del risultato, ma non del gioco, se per gioco si intende il fare di tutto per riuscire a costruire azioni da gol.
Il Parma di D'Aversa lo avevamo lasciato prima della sosta, con il fatto che ad ogni tiro segnava; e ce lo siamo ritrovato tale e quale. Un bene diremmo, ma il giochino funzionerà in eterno? Il calcio dice di no, e se non dobbiamo temere il peggio, poco ci manca.
La fortuna continua a baciare i colori crociati, e questo è certamente un bel viatico, ma se ci siamo ostinati per un anno e mezzo a mettere in guardia mister Apolloni (finito culo, finiti punti) non possiamo esimerci, per onestà intellettuale, dal "rovesciare" qualche cosa di simile anche su D' Aversa. E si, un po' di fortuna certamente non è mancata, ma almeno si è cercato di tenere palla e si è cercato di tenerla anche bassa.
Una conduzione della gara che non è paragonabile a quelle ordinate dallo "sconducator" Gigi Apolloni. Si può non tirare mai in porta, ma almeno ora è dimostrato che lo si può fare cercando di costruire una parvenza di calcio moderno. Lo dicevamo da un anno e mezzo, e ora che tutti lo vedono, la soddisfazione di mandare a cagare coloro che scrivevano o dicevano "che l'importante non è giocare bene ma vincere" non è mai più pagata! Si cari miei ciuccia stipendi a tradimento, andi a cagher! Andì a cagher vueter e chin val dis miga!
Apolloni e il trio della malora, han fatto tantissimi danni, ma li han potuti fare perchè c'è gente a Parma che li han difesi a spada tratta come ai tempi dei tempi han difeso gli altri "padroni" di grassissima e fallimentare memoria.
Purtroppo per com'è lo squallido quadro dell'informazione parmense, ce li dovremo sorbire ancora, ma quel che è certo, è che chi li ascolta, allora se la va cercando. Questi signori che adesso esaltano anche giustamente il Faggiano e il D'aversa, son poi gli stessi che dicevano che Apolloni era una star del gioco del calcio, e che Scala end company erano il massimo dell'espressione di un mondo sano ed intelligente e che proprio per questo non andavano assolutamente cacciati. Gli han fin dato ragione quando hanno detto che noi tifosi eravamo isterici! Robi un po' da mat e robi da tant stupid, ve!
La proprietà si è liberata di chi stava facendo sballare i conti in ambito sia sportivo che monetario, ma non è corsa ai ripari contro sta gente che alla fine è quasi da accusare più che gli artefici del mega danno.
Son peggio coloro che fanno danni non sapendo di farli, o son peggio coloro che vedendo i danni fatti da altri si silenziano per paura di disturbare il manovratore che poi è colui che gli da da mangiare?
Beh dai, c'è poco da dire. A me da tifoso, 'sti ultimi fan proprio tanto schifo! Li capisco, eccome se li capisco, ma che vuoi, comunque mi fan schifo!
Prima di tutto poichè fan solo del male al Parma. E secondo, terzo, quarto e quinto, perchè sempre e da sempre, fan del male al Parma.
Gira e rigira la frittata, son ormai anni che ci prendono tutti per il culo. E poi secondo una mia convinzione del tutto personale, questi qui, portano anche sfiga! Come sposano una causa, quella se va bene scoppia come una bolla di sapone e viene cacciata. E se la causa va male, va a finire che fallisce il Parma!
E si, questi portano davvero tanta sfiga!  

Ps: Compliment ragas, i fat schifo o quasi, ma almeno a ni mei molé!

RISULTATI - CLASSIFICA


Torna ai contenuti | Torna al menu