Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio > Bymanso Lega Pro > Pagelle-Commento Lega Pro


Sambenedettese - Parma 2-2
Settima di campionato

Le pagelle di Giuliano Bottoli


Zommers 5 mezzo: due buoni interventi nel primo tempo , ma fuori posizione in occasione della seconda rete , e un rinvio da dimenticare .
Garufo 5 mezzo: indeciso negli interventi difensivi nella prima parte ; meglio nella seconda
Canini 5 mezzo: buono nel gioco aereo , insufficiente nella fase difensiva.
Corapi 5 mezzo: poco preciso nell' impostazione si riprende nel finale di partita .
Lucarelli  5 mezzo: parte male come tutta la squadra , ma come sempre si riscatta quando si doveva lottare per ottenere un risultato positivo.
Ricci 5 mezzo: mette qualche bel pallone in area , ma poi sbaglia troppi appoggi  - Melandri 6 mezzo: cambia volto alla partita con la sua velocità.
Nunzella 5 mezzo: dovrebbe fare il difensore ma non è la sua dote migliore .
Evacuo 6: tocca molti palloni di testa per i compagni e fornisce il passaggio del pareggio a Nocciolini; da lui ci si aspetta di più  - Guazzo 5: appena entrato non riesce a sfruttare una buona occasione per segnare , si fa rimontare pur avendo un buon margine di vantaggio. ha il merito di "raccogliere" il fallo da rigore a palla lontana.
Calaiò 6: sempre servito male , lotta e trasforma il rigore del pareggio .
Nocciolini 6 mezzo: piuttosto presente quando bisogna concludere a rete , meno utile quando  bisogna arretrare in difesa -  Baraye 6: gioca poco ma fa vedere le sue qualità con palla al piede.
Scavone 5 mezzo: meno brillate della partita precedente non riesce a ripoporre le sue qualità . 
P.S. un ' ora di non gioco , poi con l'acqua alla gola meglio , speriamo che a questo punto qualcosa cambi.



Il Commento
La grande tenacia del Parma
Chi tira il freno a mano?

Bymanso: poco da dire su questa partita, perchè è la fotocopia delle altre "difficili". Un Parma senza gioco che sfrutta la qualità dei singoli e che si rifugia costantemente nella fortuna. Formazioni iniziale sbagliata come è sempre successo in queste sette partite e recupero del risultato buttando il prete nella merda come a Pordenone. Il plauso per la tenacia della squadra va fatto e non sottovalutato, perà è lampante che non è farina del sacco di Mister Apolloni. Perchè? Se bisogna andare in svantaggio per vederla 'sta tenacia, vuol dire che sono i giocatori che l'hanno nel DNA. Con il risultato in bilico, è palese che hanno il freno a mano tirato e quindi anche quest'altra domanda  è d'obbligo: "chi lo tira il freno a mano?" Fiii, le cera, ve!  Per fortuna c'è il Capitano che suona la carica e che rimette a posto questo aspetto! L'unica speranza per noi tifosi, è che questo  periodo di non gioco finisca presto. Se facendo tanto schifo, si fanno tanti punti, si potrebbe immaginare che giocando un po' meglio i risultati potrebbero essere migliori. Tanto migliori, da poter vincere il campionato in carrozza. Il rovescio della medaglia, però, contiene un vecchio adagio del calcio che ormai ripetiamo da un po' di tempo: "finito culo finiti punti"!

Ps: ricordo malvolentieri che siamo alla settima di campionato  (squadra da tre mesi insieme) e quindi le scuse sull'amalgama, sono fregnacce da giornalisti e addetti ai lavori partigiani o prezzolati!

DIRETTA LIVE RISULTATI - CLASSIFICA


Torna ai contenuti | Torna al menu